Abbiamo il piacere di invitarvi al primo appuntamento di Together for Teens - Music edition, un nuovo filone di eventi musicali pensati per sostenere i progetti di accoglienza e cura degli adolescenti in difficoltà ospiti dell'Associazione CAF.

Vi aspettiamo numerosi!

Per informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Tel. 344 2946692

idan raichel locandina


Together for Teens - Music Edition

La musica, linguaggio universale e codice di comunicazione prediletto da tutte le nuove generazioni, diventa con Together for Teens – Music Edition il canale per veicolare un importante messaggio di solidarietà e aiuto nei confronti di minori che si trovano ad attraversare un momento delicatissimo del loro percorso di vita in condizioni di grave fragilità.

Nasce così un nuovo filone di iniziative musicali promosse dall’Associazione CAF per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’accoglienza e della cura, in strutture residenziali e semi residenziali, di ragazzi e ragazze adolescenti che si trovano ad affrontare un momento di grave difficoltà personale o che sono stati allontanati dalla famiglia d’origine con un provvedimento del Tribunale per i Minorenni.

Grazie alla collaborazione con il Piccolo Teatro e ad una serie di partnership con artisti nazionali e internazionali, l’Associazione CAF darà, al pubblico milanese e non solo, l’opportunità di partecipare ad eventi musicali di grande valore artistico facendo un gesto di solidarietà importante verso i tanti giovani in difficoltà accolti ogni giorno presso le sue strutture.

 

Idan Raichel

Produttore, tastierista, cantante e compositore israeliano, Idan Raichel è diventato un’icona mondiale della musica grazie a “The Idan Raichel Project”, un progetto musicale che è soprattutto una collaborazione tra artisti, provenienti da culture diverse, che partecipano in egual misura alla realizzazione dei brani e delle performance live.

Dal 2003 ad oggi sotto la denominazione di The Idan Raichel Project sono stati pubblicati 4 album, ciascuno sviluppato attraverso il contatto e lo scambio con idee e sensibilità musicali estremamente distanti tra loro: mediorientali, colombiane, ruandesi, capoverdiane, sudamericane.

Pur rappresentando il leader spirituale e musicale del progetto, Idan si è impegnato anche in numerose collaborazioni esterne, tra cui quelle con il chitarrista maliano Vieux Farka Touré, con la vincitrice del Grammy Award India.Arie, con la popstar americana Alicia Keys (che si considera una delle sue più grandi fan) e perfino con il premio Nobel Shimon Peres.

L’ultimo album del progetto, Quarter to Six, è stato pubblicato nel 2013, pochi mesi prima che Idan fosse invitato a suonare in concerto privato per il presidente statunitense Barack Obama durante la sua visita ufficiale in Israele.

L’anno seguente, in collaborazione con Alicia Keys e numerosi cantanti americani e internazionali (tra cui Jay-Z, Sting, Beyoncé) si è esibito al Central Park di New York con la canzone “We are one” di fronte a sessantamila persone.

Il 30 settembre 2014 è uscito anche il secondo album della sua collaborazione con Farka Touré, che ha portato il duo in tour negli Stati Uniti e in Francia per gli ultimi mesi dello scorso anno.




Together for Teens - Music Edition
La musica, linguaggio universale e codice di comunicazione prediletto da tutte le nuove generazioni, diventa con Together for Teens – Music Edition il canale per veicolare un importante messaggio di solidarietà e aiuto nei confronti di minori che si trovano ad attraversare un momento delicatissimo del loro percorso di vita in condizioni di grave fragilità.
Nasce così un nuovo filone di iniziative musicali promosse dall’Associazione CAF per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’accoglienza e della cura, in strutture residenziali e semi residenziali, di ragazzi e ragazze adolescenti che si trovano ad affrontare un momento di grave difficoltà personale o che sono stati allontanati dalla famiglia d’origine con un provvedimento del Tribunale per i Minorenni.
Grazie alla collaborazione con il Piccolo Teatro e ad una serie di partnership con artisti nazionali e internazionali, l’Associazione CAF darà, al pubblico milanese e non solo, l’opportunità di partecipare ad eventi musicali di grande valore artistico facendo un gesto di solidarietà importante verso i tanti giovani in difficoltà accolti ogni giorno presso le sue strutture.



Idan Raichel
Produttore, tastierista, cantante e compositore israeliano, Idan Raichel è diventato un’icona mondiale della musica grazie a “The Idan Raichel Project”, un progetto musicale che è soprattutto una collaborazione tra artisti, provenienti da culture diverse, che partecipano in egual misura alla realizzazione dei brani e delle performance live.
 Dal 2003 ad oggi sotto la denominazione di The Idan Raichel Project sono stati pubblicati 4 album, ciascuno sviluppato attraverso il contatto e lo scambio con idee e sensibilità musicali estremamente distanti tra loro: mediorientali, colombiane, ruandesi, capoverdiane, sudamericane.
Pur rappresentando il leader spirituale e musicale del progetto, Idan si è impegnato anche in numerose collaborazioni esterne, tra cui quelle con il chitarrista maliano Vieux Farka Touré, con la vincitrice del Grammy Award India.Arie, con la popstar americana Alicia Keys (che si considera una delle sue più grandi fan) e perfino con il premio Nobel Shimon Peres.
L’ultimo album del progetto, Quarter to Six, è stato pubblicato nel 2013, pochi mesi prima che Idan fosse invitato a suonare in concerto privato per il presidente statunitense Barack Obama durante la sua visita ufficiale in Israele.
L’anno seguente, in collaborazione con Alicia Keys e numerosi cantanti americani e internazionali (tra cui Jay-Z, Sting, Beyoncé) si è esibito al Central Park di New York con la canzone “We are one” di fronte a sessantamila persone.
Il 30 settembre 2014 è uscito anche il secondo album della sua collaborazione con Farka Touré, che ha portato il duo in tour negli Stati Uniti e in Francia per gli ultimi mesi dello scorso anno.
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.