• Scatti per bene 2015

Scatti per bene 2016


scatti per bene 16 copertina catalogo

“Scatti per Bene”, asta benefica di fotografia d’autore, appuntamento imperdibile per professionisti, appassionati e collezionisti del settore, si terrà a Milano il 17 novembre, a partire dalle 18.30, per il secondo anno nel Salone d’Onore della Triennale di Milano, viale Alemagna 6.

L’asta fotografica, promossa ed organizzata dall’ASSOCIAZIONE CAF  in collaborazione con la casa d’aste Sotheby’s, anche quest’anno chiama a raccolta i migliori fotografi nazionali e internazionali che donano i propri scatti a sostegno delle attività dell’Associazione a favore di bambini e ragazzi in gravissima difficoltà.

GUARDA LA GALLERY DELLE OPERE IN ASTA >> 

Il ricavato sarà interamente destinato al sostegno delle attività di accoglienza e cura di minori maltrattati o in grave difficoltà evolutiva, ospiti delle 4 Comunità Residenziali dell’Associazione.

Le opere (oltre 80 lotti) battute all’asta da Filippo Lotti, Amministratore Delegato di Sotheby’s Italia, sono firmate da molti nomi noti del panorama fotografico italiano tra cui: Niccolò Aiazzi, Silvia Astoli, Maria Vittoria Backhaus, Aldo Ballo, Gian Paolo Barbieri, Gabriele Basilico, Alessandro Belgiojoso, Nicola Cicognani, Albertina D’Urso, Maurizio Galimberti,  Gianni Berengo Gardin, Giovanni Gastel, Marco Glaviano, Francesco Jodice, Massimo Listri, Amaranta Medri, Andrea Micheli, Nino Migliori, Ugo Mulas, Stefano Porro, Monica Silva, Marirosa Toscani Ballo, Oliviero Toscani, Silvia Tosi, Anna Maria Tulli, Massimo Vitali. E tra gli stranieri: Ljubodrag Andric, Dominique Bollinger, Francesco Carrozzini e Ellen von Unwerth. Tra i junior: Tommaso M. Galimberti, baby fotografo di solo 6 anni, nipote d’arte, che ci dona una delle sue opere uniche realizzata con la tecnica del collage di polaroid che ha reso celebre suo nonno Maurizio.

 

Tra le NOVITA’ di questa tredicesima edizione:

Per coinvolgere un pubblico sempre più vasto in questa iniziativa solidale, l’Associazione CAF, forte della collaborazione con un partner esperto come Charity Stars, ha deciso di affiancare all’evento milanese una PRE ASTA ON-LINE. L’evento on-line, attivo dal 2 novembre, precederà temporalmente l’asta del 17 novembre. Le offerte che perverranno sulla piattaforma on-line, in una sezione appositamente realizzata, costituiranno la base d’asta per l’aggiudicazione in sala durante l’evento del 17 novembre presso la Triennale di Milano. 

FAI SUBITO LA TUA PUNTATA >>

 

LOTTI SPECIALI


MODA E ARTE
• Un lotto composito ed originale, un ricercato oggetto di moda (la Ricky Chain Bag) donato dalla maison Ralph Lauren, diventa giocoso soggetto dell’opera fotografica di Maria Vittoria Backhaus
• Dall’amicizia pluriennale con il brand Damiani nasce invece l’opportunità di avere in asta un prezioso Fazzoletto, vaso iconico della collezione Venini.
• In asta anche un esemplare numerato della borsa “Modern Painting with target” della collezione ad edizione limitata “Art Bag Roy Lichtenstein”, donata da Borbonese come sintesi perfetta fra moda e arte. 
• Donata da BELSTAFF, una giacca iconica diventa anche oggetto d’arte grazie alla mano dell’artista Marco Santaniello. Questa opera, esemplare unico, è stata realizzata in occasione della passata edizione Salone del Mobile, ed è un omaggio a Milano e al monumento che ne è simbolo, il Duomo.


IL SOCIALE NEL SOCIALE

Come nelle passate edizioni di questa fortunata manifestazione, l’ASSOCIAZIONE CAF ha voluto inserire fra le opere in Asta anche dei lotti che sostenessero direttamente altre realtà sociali o progetti meritevoli.
Tra questi:
• Il vaso “ La Mia Faccia”, un’opera ceramica che nasce nei laboratori di ceramica di Fondazione Sacra Famiglia www.sacrafamiglia.org e fa parte della collezione Normali Meraviglie,  progetto abilitativo destinato alle persone con disabilità, ideato dal designer Alessandro Guerriero.

 

Un ringraziamento speciale va a:

AFINEB - Associazione Fotografia Italiana Neonati e Bambini,  CONTRASTO, DaDAEAST Gallery, Fondazione Forma per la Fotografia, GALLERIA FEDERICA GHIZZONI, Giovanni e Valeria Giuliani che hanno donato all’Associazione CAF delle opere straordinarie.

 

 

GALLERIA IMMAGINI

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.