Donazioni

Ci sono tanti modi in cui la tua Azienda può aiutarci a fare la differenza.

Oltre alle modalità di sostegno descritte di seguito, offriamo la possibilità di pensare e realizzare insieme partnership “cucite su misura” che permettano di soddisfare al meglio le esigenze e le aspettative dei soggetti coinvolti.

DONAZIONI LIBERALI

In qualsiasi momento è possibile destinare un contributo liberale all’Associazione CAF che verrà utilizzato per garantire continuità alle attività di accoglienza e cura dei minori ospiti presso le sue Comunità Residenziali.

Modalità di versamento:

  • BONIFICO BANCARIO
    presso UBI Banca
    IBAN IT53C0311101665000000007766
    BIC Swift BLOPIT22 

  • C/C POSTALE n° 22349203
  • ASSEGNO BANCARIO non trasferibile intestato ad Associazione CAF Onlus
  • On-line con CARTA DI CREDITO o PAYPAL

L’Associazione CAF è una ONLUS e pertanto ogni contributo versato in suo favore è fiscalmente deducibile o detraibile per le persone fisiche o per le imprese secondo le norme vigenti.

Sostegno ai progetti

È possibile vincolare il contributo della tua Azienda al sostegno di uno specifico progetto.
Avremo cura di inviare un report di rendicontazione del progetto sostenuto.

Per scoprire i progetti attualmente sostenibili

Consiglia Rita Iovino
Tel.: +39 02 8378360
email: consiglia.iovino@cafonlus.org

 

Donazioni di beni e servizi

Per far fronte ai bisogni quotidiani delle Comunità Residenziali moltissimi beni e servizi sono indispensabili. Approvvigionare la dispensa, la farmacia, il guardaroba, la cancelleria, ma anche procurarsi tutto il necessario per l’igiene personale e la cura degli spazi è un’attività estremamente dispendiosa e organizzativamente complessa. Lo stesso vale per tutti quei servizi indispensabili per il benessere dei nostri ospiti, la cura degli spazi e la manutenzione del verde.
Su questo versante le aziende possono svolgere un ruolo chiave, sia da produttori o distributori di beni e servizi sia attraverso il coinvolgimento diretto dei dipendenti. 
Anche le aziende che producono beni e distribuiscono servizi in ambiti molto differenti possono aiutarci con delle donazioni materiali. Ad esempio è cruciale per la riuscita di particolari eventi avere a disposizione omaggi e premi per rendere appetibile la partecipazione e promuovere la raccolta fondi. L’azienda si trasforma così in un moltiplicatore di solidarietà.

Anche le donazioni in natura godono di benefici fiscali.