• Testimonianze per Bene

Manuela Ronchi

 
ronchi foto sito defFai entrare la voce nel tuo cuore e cerca sempre di condividere valore con gli altri perché ognuno di noi, ogni giorno, attraverso un piccolo gesto, un pensiero virtuoso può veramente cambiare il mondo.

Sono Manuela Ronchi e da sempre mi occupo di comunicazione. Credo sia una vocazione in quanto ho sempre amato ascoltare gli altri, fare maieutica e cercare di imparare ogni giorno qualcosa di nuovo, mossa dalla curiosità e dalla voglia di fare. Questo fin da ragazza, durante gli studi in Lingue, poi quando ho girato il mondo, facendo l’interprete, fino all’avvio della mia attività imprenditoriale. Ho avuto la fortuna di gestire l’immagine di molti personaggi e ho dato vita a una società che si occupa di innovare i linguaggi della comunicazione perché il mio istinto è sempre stato di cercare di essere diversi perché la diversità è bellezza. Sempre ascoltando gli altri, imparando con curiosità, in uno scambio continuo di valore.

Al centro del mio percorso di condivisione, le Relazioni… e ho conosciuto davvero tante persone. Una di queste è Demetrio Albertini che mi parlò dell'Associazione CAF. Ho così scoperto Luisa Pavia, persona penso unica e straordinaria, solare, generosa, oltre che di un’intelligenza fuori dal comune, e tutte le persone che la circondano. Ho allora capito quanto questa Associazione sia veramente votata all’inclusione, al fare… non tanto allo storytelling quanto allo storydoing. E questo mi ha colpito tantissimo.

Nella mia vita lavorativa ho sempre cercato di essere socialmente responsabile, mettendo il mio tempo e la mia esperienza professionale al servizio anche di coloro che, a loro volta, fanno altrettanto per includere e stare vicino alle persone più sfortunate di noi. E credo che, soprattutto parlando di bambini e di ragazzi, fare di tutto affinché, nonostante le difficoltà, possano avere una vita socialmente inclusiva dando valore al loro talento, sia una missione meravigliosa.

Ho così deciso di affiancare l'Associazione CAF con la mia società, cercando di valorizzare il suo meraviglioso lavoro. Da ormai circa cinque anni, quindi, la sostengo sia attraverso il mio lavoro, sia cercando di supportarne l’attività di fundraising.

L’aneddoto che più mi fa pensare all'Associazione CAF è un evento che abbiamo organizzato insieme con Luisa e tutto il suo Team alla Borsa di Milano, se non ricordo male l’anno prima del Covid, dove io e Luisa, con occhi sognanti, guardiamo un palco senza persone… solo voci, la voce dell’anima dell'Associazione e di tutti i ragazzi che supporta.

 

Leggi le altre Testimonianze per Bene >>